EliData archivia MiFID 2 e prepara le nuove scadenze regolamentari

EliData, la società milanese del Gruppo CAD IT, specializzata nello sviluppo di applicativi di trading e order routing e leader in Italia nelle soluzioni di transaction reporting, ha completato il rilascio e l’attivazione dei servizi MiFID 2 e prepara le prossime scadenze regolamentari.

I nuovi servizi rilasciati a gennaio sono stati completamente integrati nelle soluzioni di Order e Data Management di EliData e coprono tutte le esigenze di raccolta ordini, negoziazione e transaction reporting di una banca o intermediario finanziario.

I principali aggiornamenti e rilasci effettuati sono i seguenti:

  • attivazione di Consob come trade reporting venue
  • attivazione di UnaVista ARM e TradeEcho APA
  • attivazione di Bloomberg ARM e APA
  • completa integrazione con i servizi anagrafici di ESMA
  • completa integrazione con i servizi anagrafici GLEIF
  • servizi per la gestione dell’anagrafica del cliente.

“L’attivazione di MiFID 2 nei tempi previsti è stato un test impegnativo per l’intero settore e siamo lieti di aver fornito il nostro contributo, facilitando le esigenze di compliance dei nostri clienti, che voglio ringraziare per la loro fiducia” - ha commentato Marco Connizzoli, Amministratore Delegato di EliData.

“Il percorso di attuazione delle regolamentazioni dei mercati finanziari non è assolutamente completato e stiamo continuando a lavorare con i nostri clienti per implementare la gestione delle normative di Trading Obligation per azioni e derivati, la prossima fase di scadenze MiFID 2, relative ai report di best execution e per gli Internalizzatori Sistematici, e l’adeguamento alle nuove normative, fra le quali di particolare rilevanza è la Securities Financing Transactions Regulation (SFTR), che dal 2019 introdurrà nuovi requisiti di trasparenza per le attività di prestito titoli” - ha concluso Connizzoli.